ATTENZIONE

Essendo il primo anno di erogazione del corso per il nuovo ordinamento, questo programma e' da considerarsi non completamente definitivo, ossia potra' subire degli aggiornamenti/ modifiche nel corso del semestre. La versione definitiva sara' contrassegnata dalla indicazione "Definitivo".

 

Architetture e Protocolli per Reti "Wireless"

(Nuovo ordinamento)

Laurea in Ingegneria Informatica

cod. (37614)

(scarica il .pdf di questo documento)

 

Anni di riferimento: a.a. 2004/05

 

Settore scientifico disciplinare: ING-INF/03, Telecomunicazioni

 

Crediti: 5

 

Obiettivi formativi specifici:

Fornire un inquadramento su tutte le tecnologie di rete piu' importanti che fanno uso di trasmissioni di tipo "wireless" (senza fili) considerando le tecnologie e le architetture sia dal punto di vista strutturale che protocollare.

Approfondire alcune specifiche tecnologie di particolare interesse e diffusione, sia attuale che futura, quali le reti radiomobili e le reti di tipo Wireless LAN. Nelle reti radiomobili approfondire la tecnologia GSM e UMTS, nelle reti WLAN gli standard Wi-Fi e Bluetooth.

Descrivere l'approccio alla mobilita' delle reti TCP-IP introducendo il "Mobile-IP".

 

Contenuti essenziali

0     Introduzione al corso (6bw.pdf, 2bw.pdf, 2col.pdf)

1        Introduzione alle reti Wireless (6bw.pdf, 2bw.pdf, 2col.pdf)

2        Reti Wireless in area locale, personale e d'accesso

2.1       IEEE 802.11 (Wi-Fi); (6bw.pdf, 2bw.pdf, 2col.pdf)

2.2       Reti d'accesso e cenni allo standard IEEE 802.16

2.3       Bluetooth (IEEE 802.15)

3        Reti radio-mobili cellulari

3.1       Introduzione

3.2       GSM

3.3       GPRS

3.4       EDGE

3.5       UMTS

4        Mobile -IP

 

Capacita' operative: Conoscenza di base delle tematiche.

 

Tipologia delle attivitą didattiche e numero di ore dedicate alle stesse: lezioni in aula per circa 50 ore.

 

Tipologia e modalita' d'esame: Orale.

 

Propedeuticita': Reti di calcolatori 1.

 

Riferimenti bibliografici:

Lucidi del corso

Per approfondimenti:

a.       O. Bertazioli, L. Favalli, Reti di Comunicazioni GSM-GPRS, Hoepli, Seconda edizione, 2002.

b.      William Stallings, Wireless Communications and Networks, Prentice Hall, 2002.

c.       A. Tanenbaum, Computer Networks, Pearson Education Inc., 4th Editino, 2003.